Comitato Provinciale FIDAL Taranto

Home Page  | Links  |   Contattami






 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



 

 

Notiziario

Shiny Stat (contatore visite free) Informativa sulla privacy

(foto Colombo/FIDAL)

Antonella Palmisano è tornata alla grande dopo il quarto posto alle Olimpiadi di Rio 2016. L’azzurra non gareggiava proprio dall’appuntamento a cinque cerchi, oggi ha deciso di cimentarsi sui 3000m di marcia ai Campionati Italiani Indoor 2017 di atletica leggera e ha subito fatto centro.

La 25enne di Mottola ha fatto gara solitaria, concludendo la prova in 12:08.83: si tratta della miglior prestazione mondiale stagionale, peccato però che questa specialità non è inserita nel programma degli Europei (a Belgrado, 3-5 marzo). Antonella ha provato a battere il suo personale sulla distanza, ma per il momento il 12:05.68 realizzato nel 2015 rimane insuperabile.



Il giorno 11 febbraio si è svolta l'Assemblea Provinciale Ordinaria Elettiva del GGG Taranto. EGIDIO MASSAFRA è stato eletto Fiduciario Provinciale del GGG per il quadriennio 2017/2020


Festa dell'Atletica Pugliese - Bari 27 gennaio 2017


Atleti Jonici al Meeting Nazionale di Atletica Leggera del 22 gennaio 2017 - Palaindoor di Ancona. (leggi tutto)



Alla pagina Calendario e Dispositivi gare pubblicato il Calendario Provinciale Invernale Gare 2017


NORME GESTIONE ASSOCIATI 2017

  • Disposizioni normative

  • Quote associative

  • Modulistica



 Regolamento Organico FIDAL

Art. 21 Doveri degli atleti, comma 2 "Chiunque abbia notizia di violazioni regolamentari poste in essere da parte di atleti, ivi compresa la partecipazione alle gare con tesseramento irregolare o a gare non approvate dalla Federazione dovrà darne notizia alla Procura Federale".

Norme AttIvità

punto 1.9........omissis......"Pertanto, richiamando anche quanto previsto dall'art. 21 del Regolamento Organico, i tesserati FIDAL non sono autorizzati a partecipare a gare non autorizzate dalla FIDAL......."omissis.......

Procura Federale

Informiamo le Società e gli atleti che la Procura Federale in data 25 novembre 2016 su segnalazione del C.R. ha indirizzato a mezzo lettera alle Società e agli atleti che hanno partecipato alla "6 ore al mare" (gara non autorizzata dalla FIDAL) svoltasi a Castellaneta Marina (TA) un "Avviso della intenzione di procedere a deferimento ex art. 56, comma 4 del Regolamento di Giustizia FIDAL".


COMUNICATO STAMPA DEL CONI 02 GEN 2017


Leggi e circolari

Medicina dello Sport


Elenco Regionale dei Medici di Medicina dello Sport CERTIFICATORI della Provincia di Taranto. Aggiornato al 4 aprile 2016.


Circolare del 9 ottobre 2014 relativa alla L.R. 9/8/2006 (interventi in materia sanitaria indirizzata dal Comitato Regionale Pugliese della F.M.S.I.


Riceviamo dalla FIDAL una precisazione a proposito delle linee guida dei certificati medici rilasciati per l'idoneità all'attività sportiva agonistica e non agonistica.


Legge Regionale 19 luglio 2013 n.18 "Semplificazioni in materia di rilascio di certificazioni di  idoneità all'attività sportiva agonistica - Integrazioni alla Legge Regionale 9 agosto 2006 n. 26 (Interventi in materia sanitaria)". Importante per le pesanti sanzioni amministrative a carico delle Società inadempienti.


Come risulta dal sito del CONI Puglia, oltre al Centro di Medicina dello Sport CONI FMSI di via Lazio, sono abilitati ad effettuare visite medico-sportive anche il Distretto ASL n° 4 di Taranto in via Ancona (per prenotare il numero verde del CUP  800252236) e in provincia il Distretto ASL n° 5 di Martina Franca in via delle Scienze (per prenotare il numero del CUP  080/4835740).

Modalità di prenotazione delle visite presso 

il Centro di Medicina dello Sport CONI FMSI - TARANTO


Circolare Ministeriale di chiarimento sull'obbligo di certificazione medica per l'attività  sportiva. Il Ministero della Salute con una circolare dell'11 settembre scorso (clicca qui per il download) fornisce importantissimi chiarimenti sulle difficoltà  interpretative sorte in materia di certificazione sanitaria per l'esercizio delle attività  sportive a seguito dell'introduzione dell'art.42 bis della Legge n. 98 del 9 agosto 2013, di conversione del c.d. "decreto del fare" che modificava il quadro normativo disposto dalla Legge 189 del 2012 (di conversione del decreto Balduzzi) e dal collegato D.M. 24 aprile 2013.


IL DECRETO RELATIVO AI DEFIBRILLATORI E CERTIFICATI MEDICI OBBLIGATORI.   


IL DECRETO BALDUZZI


Vai alla pagina ARCHIVIO per vedere le notizie pubblicate sino a tutto il 2016.

 

ai sensi della legge 7/3/2001 nº 62 si dichiara che questo sito non rientra nella categoria di "informazione periodica" in quanto viene aggiornato ad intervalli non regolari


©  Copyright 2011- 2017 Comitato Provinciale FIDAL Taranto

www.fidal-taranto.itinfo@fidal-taranto.it - fidaltaranto@pec.it

^ Torna a inizio pagina