Comitato Provinciale FIDAL Taranto

Home Page  | Links  |   Contattami






Archivio notizie 2015

  • Auguri a Noemi Stella per questa sua nuova avventura

  • Alla pagina GRADUATORIE pubblicati i seguenti aggiornamenti

    • Primati e migliori prestazioni provinciali aggiornati a ottobre 2015 

    • Graduatorie provinciali 2015 (Esordienti - Ragazzi - Cadetti - Allievi - Juniores - Promesse - Seniores)

  • Dal 1°  novembre 2015 sono entrate in vigore alcune modifiche del Regolamento Tecnico Internazionale approvate dalla IAAF in occasione del Congresso di Pechino di agosto 2015. Norme che andranno in vigore in Italia a partire dalla stagione 2016. Nello specifico, si tratta di dare l'addio alle vecchie categorie giovanili ALLIEVI e JUNIORES che d'ora in avanti prenderanno il nome di UNDER 18 e UNDER 20. Per quanto concerne l'attività più concreta le principali novità sono costituite dalla introduzione degli indicatori di distanza sulla pedana del salto con l'asta e il fatto che d'ora in avanti nel salto  in alto sarà considerato fallo anche solo toccare l'asticella o la sezione verticale dei ritti, anche senza saltare. Qui di seguito potrete scaricare il nuovo R.T.I.

  • In data 3 novembre 2015 il C.P. FIDAL Taranto  ha sottoscritto con il Comune di Taranto l'affidamento della Gestione sportiva del Campo Scuola di Atletica Leggera G. Valente di Taranto. Direttore sportivo è stato nominato il Prof. Lorenzo Urso.

Anche Antonella Palmisano testimonial della campagna antidoping "No, non ho mai pensato di doparmi"

Il 17 ottobre 2015 in occasione della 6ª giornata del Trofeo Magna Grecia svoltasi a Grottaglie presso lo stadio D'Amuri sono state effettuate le premiazioni dei Campionati Provinciali individuali categorie promozionali di Prove Multiple.

ELENCO DEI PREMIATI

  • Atleti jonici in evidenza ai Campionati italiani  Cadetti individuali e per regioni 2015 - Kinder Cup - disputatisi a Sulmona 10 e 11 ottobre 2015. Brillano le Cadette di Tommaso Gentile della ASD Don Milani Mottola che nei 3000 mt di marcia vincono rispettivamente l'oro con Ida Mastrangelo (14'42"17) e l'argento con Alessandra Lentini ( 14'46"24) e completa il successo  nei 5000 mt di marcia maschili  Carmine Greco che si colloca alla settima posizione (24'24"). Nel salto con l'asta, invece,  argento del Cadetto Luca Semeraro dell'Amico-Cras Taranto allievo del Prof. Danilo Diana con il suo PB di mt 4,20.

  • Comunicato stampa del 29 settembre 2015 da parte del C.P. FIDAL Taranto.

    "Il Comitato Provinciale FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera) di Taranto ha seguito con interesse l’iniziativa intrapresa da un gruppo di tecnici, atleti, ex atleti e cittadini che, con il coinvolgimento dicentinaia di persone, ha contribuito ad accendere i riflettori sullo statodisastroso in cui versa il campo scuola “G. Valente” alla Salinella e sulla necessità di una sua ristrutturazione, per ridare linfa al movimento atletico della provincia di Taranto, che vanta trascorsi importanti insieme, nonostante le grandi difficoltà, ad eccellenze ai nostri giorni. Un’iniziativa, su cui la FIDAL di Taranto esprime un giudizio positivo, che è sicuramente un valido sostegno all'impegno che in tutti questi anni il Comitato provinciale della Federazione, insieme a quello regionale, ha profuso per raggiungere l’obiettivo di una piena ristrutturazione del campo scuola.
    La FIDAL Taranto, alla luce di tutto ciò e di alcuni progetti che sono all’attenzione del Comune di Taranto, ribadisce come il campo scuola “G. Valente”, costruito in base ad una precisa normativa di legge approvata nella seconda metà degli anni ’60 e inaugurato nel febbraio del 1971, può e deve essere ristrutturato con una progettualità che ne preveda l’utilizzo esclusivo per l’atletica leggera.
    Soluzioni “miste” si sono rivelate, nella nostra provincia, un impedimento per lo svolgimento di gare di atletica leggera, per cui è da escludere che si possano prendere in considerazione.
    “Errare è umano, perseverare è diabolico”.
    Naturalmente le nostre considerazioni non sono dettate da meri principi di contrarietà alla pratica di altri sport, ma dalla peculiarità dell’atletica leggera in sé che prevede, oltre le gare su pista e pedane, i lanci (martello, disco, peso, giavellotto). Peculiarità che non può non essere tenuta in conto, se si vuol far ritornare l’atletica leggera jonica ai fasti che ha conosciuto in passato esprimendo atleti che hanno indossato 126 maglie azzurre e hanno partecipato alle Olimpiadi, ai Campionati del mondo ed Europei, alle Universiadi, ai Giochi del Mediterraneo e che nel presente esprime giovanissimi atleti e giovanissime atlete, già assurti a livelli nazionali ed internazionali".

 

Campionati Regionali Individuali Allievi - Bari Bellavista 19 e 20 settembre 2015. CHRISTIAN CELLA tesserato con la ASD Podistica Taras si aggiudica il titolo di Campione Regionale Allievi dei 100 mt con il tempo di 11"32 e dei 200 mt con il tempo di 23"33. Inoltre,  COSIMO MASSAFRA della ASD Don Milani Mottola si aggiudica il titolo nel salto in alto con la misura di mt 1,73.

Antonella Palmisano salva la marcia femminile italiana ai mondiali di Pechino con un soffertissimo 5° posto. Giorgi e Rigaudo giustamente squalificate in gara. Gioia e lacrime sul volto di Antonella : "Al traguardo ho pianto. Questo quinto posto non mi sembra vero. A causa di una infiammazione al tibiale destro ho passato le ultime due settimane a correre senza poter marciare. Ma se ho deciso di salire sull'aereo per Pechino è perché dentro di me, dopo tutto il lavoro fatto, non volevo rinunciare a questo Mondiale. In Cina ho passato più tempo in fisioterapia che a marciare ed è stata durissima! Il terzo giorno sarei quasi voluta tornare a casa, ma ho stretto i denti come in gara. Viste le premesse mi sarei potuta fermare dopo due chilometri. Il mio allenatore  sul percorso mi urlava di crederci ed è quello che ho fatto. Dal primo all'ultimo metro. Ora quasi non cammino più- ma sento che questo quinto posto ha fatto nascere un'altra Antonella, quella che spero potrà far vedere grandi cose nel 2016, l'anno dell'Olimpiade di Rio".   

  • Cosimo Massafra della ASD Atletica Don Milani Mottola allenato dal tecnico  Pasquale Lobarco vince il meeting della prove Multiple Allievi svoltosi il 18 e 19 luglio a Salerno realizzando 4989 punti. Tale risultato rappresenta il nuovo primato regionale pugliese del Decathlon Allievi che gli consente anche la qualificazione ai Campionati Italiani di prove Multiple Allievi per il 2016. Nella foto Cosimo Massafra e Pasquale Lobarco con gli atleti che sono stati protagonisti del meeting in questi due giorni di clima torrido.

  •   

    10000 mt di marcia femminile "stellare" ai Campionati Europei Juniores in Svezia. Noemi Stella ha dovuto superare se stessa e il record  di Antonella Palmisano per guadagnare un quinto posto ma con il PB di 44'43"78 che equivale anche al record italiano juniores.

  •   

    16-19 luglio a Eskilstuna (Svezia) - Campionati Europei Juniores - Convocate Francesca Semeraro per il salto con l'asta e Noemi Stella che con Eleonora Dominici inaugurerà l'anello dell'Ekängens Friidrottsarena nei 10000 mt di marcia.

  •   Vito Minei è a soli 20" dal bronzo nella 20 km di marcia agli Europei Under 23 a Tallin. Ottiene tuttavia il suo PB sulla distanza con il tempo di 1h25'46".

  •   La tarantina FRANCESCA SEMERARO (Alteratletica Locorotondo) supera se stessa ai Campionati Italiani Juniores/Promesse con un PB di mt 4,05 e  si aggiudica il titolo di Campionessa Italiana Juniores di Salto con l'Asta. Complimenti Francesca.

  •   Campionati Italiani Juniores/Promesse - Rieti 13-14 giugno 2015 - VITO MINEI (Fiamme Oro Padova/ASD Atletica Don Milani Mottola) - Campione Italiano Juniores Marcia 10.000 mt U - NOEMI STELLA (ASD Atletica Don Milani Mottola) Campionessa Italiana Juniores 10.000 mt D. Complimenti agli atleti al coach Tommaso Gentile.

  • ANTONELLA PALMISANO in allenamento verso i Mondiali di Atletica Leggera di Pechino (22-30 agosto 2015) dove gareggerà nei 20 km di Marcia (28 agosto). 

  •   Noemi Stella (ASD Don Milani Mottola)  solo quarta a 11" dal podio nella 10 km Juniores Femminile della Coppa Europa di Marcia svoltasi a Murcia (Spagna).

IL RISULTATO DELLA GARA

  •   La tarantina Francesca SEMERARO ctg. Juniores entra nel club degli "Over4" con il primato regionale  mt 4,00 nel salto con l'asta nella gara disputata il 10 maggio a Matera e stacca il biglietto per Eskilstuna 2015 in Svezia dove si disputeranno i Campionati Europei. Complimenti Francesca e al coach Prof. Danilo Diana!!!

IL RISULTATO TECNICO

Ai Campionati Regionali di Prove Multiple svoltisi a Bari il 25 e 26 aprile Cosimo Massafra vince la gara di Decathlon Allievi ed è Campione Regionale 2015  nel Decathlon totalizzando 4739 punti. Tale risultato rappresenta il nuovo primato pugliese categoria Allievi in questa specialità .

Cosimo Massafra con il suo allenatore Pasquale Lobarco

Luca Semeraro ctg. Cadetti della ASD L'Amico-Cras Taranto, nella gara di salto con l'asta disputata il 18 aprile a Matera ha realizzato mt 3,80  misura che costituisce il nuovo primato provinciale e che apparteneva a Giampiero Marra con mt 3,75 realizzato a Caorle nel lontano 13.09.1996. Ora attendiamo da Luca i 4,00 mt sicuramente alla sua portata con la guida del suo allenatore Prof. Danilo Diana.

CORSI di FORMAZIONE della SCUOLA REGIONALE dello SPORT del CONI RISERVATI a DIRIGENTI SPORTIVI TECNICI e ISTRUTTORI

  • Noemi Stella . Nell'incontro internazionale di marcia di Podebrady (Repubblica Ceca) tra le nazionali di Italia, Repubblica Ceca, Bielorussia, Francia, Irlanda, Repubblica Slovacca, Svezia, Ucraina, Svizzera, Finlandia, Lituania, Polonia e Norvegia, l'atleta di Grottaglie ha ancora una volta  sbaragliato  il campo avversario giungendo prima al traguardo dei 10 km Juniores di Marcia Femminile con il nuovo PB di 46:58. Complimenti Noemi!!!!

I RISULTATI

  • Si sono conclusi oggi 12 aprile a Torino i Campionati Mondiali ed Europei di 24h. La rassegna iridata 24h si è conclude con la vittoria del tedesco Reus Florian (263,899 km) e della statunitense Nagi Katalin (244,495 km). 451 gli atleti in gara. Al femminile la migliore prestazione della azzurra è stata quella di LUISA ZECCHINO (Team Pianeta Sport di Massafra) giunta 18ª con 217,292 km percorsi alla media di 6'34". La seguono in classifica Sara Valdo (Runners Bergamo) 83ª con 153,550 km e Sonia Lutterotti (Garda Sport Events) 92ª con 141,650 km. Nella classifica del mondiale a squadre l'Italia al 21° posto e al 15° nel ranking europeo.

  • IAAF Race Walking Challenge - Dudince  21.03.2015

Vittoria e record italiano per Eleonora Giorgi all'esordio stagionale a Dudince (Slovacchia), quarta tappa dello IAAF Race Walking Challenge. Al terzo posto Antonella Palmisano al traguardo in 1:28'40".

L'ordine di arrivo completo

  •  

L'allenatore  Pasquale Lobarco, Consigliere del C.P. FIDAL Taranto ha superato gli esami presso la sede federale di Roma ed ha conseguito l'attribuzione del 3° livello tecnico di Atletica Leggera (allenatore specialista salti). Il riconoscimento è stato ratificato dal Consiglio Federale.

  • Newsletter numero 19 del Centro Studi FIDAL

  • 21 marzo 2013/ 21 marzo 2015. Due anni dalla scomparsa del nostro più grande "Campione". Un ricordo con alcune delle immagini più significative.

  • 5° TROFEO "AI CONFINI DELLE MARCHE"  - ANCONA 8 marzo 2015 - Incontro Interregionale Rappresentative Cadetti.

I risultati degli atleti jonici facenti parte della rappresentativa pugliese.

  • IDA MASTRANGELO (Don Milani Mottola) 1ª classificata 3000 mt di marcia con il tempo 15'19"30.

  • LUCA SEMERARO (Atl. L'Amico Cras Taranto) 2° classificato nel salto con l'asta mt 3,70.

  • BIANCA BUCCI (Atletica Grottaglie) 7ª classificata nel getto del peso kg 3 PB mt 10,54.

Ida Mastrangelo e Luca Semeraro

  • INCONTRO INTERNAZIONALE INDOOR JUNIOR ITALIA - FRANCIA - GERMANIA - LIONE 28 FEBBRAIO 2015 - NOEMI STELLA 1ª NEI 3OOO MT MARCIA IN 13'19"39.

ORDINE DI ARRIVO

  • Campionati Italiani Assoluti Indoor - Padova 21-22- febbraio - 2015. La marciatrice mottolese Antonella PALMISANO (FF.GG) si aggiudica il titolo di Campionessa Italiana Indoor nei 3000 mt di marcia con un PB di 12:05:68 migliore prestazione stagionale mondiale sulla distanza.

    (foto Colombo/FIDAL)

VIDEO

  • COMUNICATO 2/2015 ALLE SOCIETA'

  • COMUNICATO 3/2015 ALLE SOCIETA'

2015_noemi_ancon137.jpg (277215 byte)

Ancona - Campionati Italiani Indoor  7 febbraio 2015. Arriva il primo risultato da record dei Tricolori Juniores e Promesse! L'azzurrina Noemi Stella demolisce la migliore prestazione italiana junior dei 3000m di marcia: 12:53.32! Noemi parte subito con il botto!! (foto Colombo FIDAL)

Visualizza la Classifica dei 3000 mt Marcia

3 gennaio 2015

Grottaglie - Castello Episcopio

L'album fotografico della manifestazione

Album n. 2

L'elenco degli atleti e società premiati e le motivazioni

  • Fiduciari locali del CONI (vedi allegato elenco in PDF). Rapporti istituzionali con le realtà sportive dei territori comunali della Provincia Jonica.

  • Dalla Convention di Formia del 14 e 15 marzo 2014 emerge il nuovo Modello Tecnico

^ Torna a inizio pagina